Home Inchiostro Fresco - Recensioni di libri letti da Gianluigi Bodi Rosa Mogliasso – Bella era bella, morta era morta

Rosa Mogliasso – Bella era bella, morta era morta

by Gianluigi Bodi

Quello di Rosa Mogliasso è, prima di tutto, un libro intelligente. Uno di quei libri che ti pone davanti ad un quesito e ti costringe a chiederti cosa faresti tu se fossi nella medesima posizione.
“Bella era bella, morta era morta” parte da qui, dal corpo di una donna ben vestita ritrovato in un’area di scarso passaggio. Un’area che sembra essere abitata da alcuni personaggi totalmente opposti tra di loro. Un mezzo santone newage che ha una relazione complessa con il suo uomo (leggasi l’uomo è in galera), una commessa avvenente di un negozio d’alto rango che vede la propria vita sentimentale (ma soprattutto sociale) sgretolarsi, una coppia di ragazzini che tra un palpeggiamento e una canna si allontanano sempre di più e un uomo mentalmente instabile che urla e non viene ascoltato e che crede di sapere chi sia la donna distesa, priva di vita, sul prato.
Le storie di questi elementi si intrecciano attorno a questo cadavere che, al contrario di ciò che si ci può aspettare, non viene smosso da dove sta. Per un motivo o per l’altro nessuna delle persone con cui il corpo viene a contatto denuncia alle autorità la presenza del cadavere.
E’ sul perché di questo comportamento che Rosa Mogliasso costruisce questo romanzo a più voci. Voi cosa faresteste se foste al posto di uno di loro? E soprattutto, perché decidiamo di non agire, perché fuggiamo da un’opera di pura compassione?

Io la mia idea me la sono fatta, ma non riguardando il libro la terrò per me.
Quello che posso dire è che il libro di Rosa Mogliasso si legge in un soffio e ti rimane addosso per un bel po’. Perché nonostante tutti i personaggi abbiano qualcosa che li fa sembrare lontani da noi, in realtà sono solo declinazioni diverse di quella cosa che ci ostiniamo a chiamare essere umano.

Rosa Mogliasso

Rosa Mogliasso

La carica con la quale NNeditore ha travolto le librerie mi ha lasciato sorpreso. A Torino, al Salone, gliel’ho dovuto dire al signor Ibba che da una casa editrice appena nata non mi aspettavo tanta energia. Un’energia che sembra nascondere delle idee ben chiare, un programma di conquista ben articolato e una serie di libri che non lasciano mai (almeno per quei 4 che ho letto) indifferenti.

Rosa Mogliasso è nata a Susa e vive a Torino. Laureata in storia e critica del cinema, da alcuni anni si dedica al teatro delle ombre e alla scrittura. Tra i suoi romanzi, tutti pubblicati da Salani, L’assassino qualcosa lascia (Premio Selezione Bancarella 2010), La felicità è un muscolo volontario, L’amore si nutre d’amore, Chi bacia e chi viene baciato. Nel 2015 è tra le autrici dell’antologia noir Il cuore nero delle donne (Guanda).

Commenti a questo post

Articoli simili

14 comments

L'uomo che non riusciva a morire di Tony Laudadio | Senzaudio 6 Novembre 2015 - 10:29

[…] che escono da NNeditore piaciono, non posso parlare di quello che non ho letto, ma di quello che ho letto sì. In particolar modo, quello che viene pubblicato nella collana ViceVersa, coordinata da Gian […]

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa  per darti la miglior esperienza d'uso. Acconsenti all'uso cliccando il tasto "Accetta" o cambia le tue {WPCA_SETTINGS_LINK}.

WeePie Cookie Allow cookie category settings icon

Cookie settings

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunctionalOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnalyticalOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.

WeePie Cookie Allow close popup modal icon