Home Inchiostro - Recensioni di libri indipendenti e non. Consigli per diventare uno scrittore di successo – Il matrimonio

Consigli per diventare uno scrittore di successo – Il matrimonio

by senzaudio

Penna d'ocaSignori e signore, eccoci di nuovo tra voi per una nuova appassionante puntata della rubrica che vanta più tentativi di imitazione sul Web. L’email di Senzaudio (Senzaudio@gmail.com) è stata presa d’assalto che nemmeno la piaga delle cavallette e siamo stati costretti ad assumere uno stagista (sottopagato) a tempo pieno per rispondere a tutti voi con le classiche email di cortesia.
Ci è stato detto da alcuni utenti che i nostri primi consigli hanno prodotto effetti insperati, per cui non stupitevi se da qui a fine anno usciranno più Bestseller del solito, è la naturale conseguenza dell’aver seguito i nostri semplici consigli.
Ma torniamo a noi.
Ci scrivono due seguaci che ci pongono in pratica la stessa domanda. Marco e Ilaria ci chiedono: Non sono famoso, non ho nemmeno tanta voglia di sbattermi a far finta di essere chi non sono, c’è qualche consiglio adatto alle mie esigenze?
Certo, carissimi, c’è un consiglio che sembra fatto su misura per voi pigroni da competizione.
Il matrimonio.
E’ la risposta a tutte le vostre esigenze. Un bel matrimonio d’interesse. La questione riguarda ambo i sessi per cui il consiglio è spendibile senza remore. Se siete fortunati riuscirete ad accaparrarvi un partner con i soldi e, all’aumentare della posizione economica aumenteranno i vantaggi. Se avete un minimo di capacità letteraria fatevi portare in giro per il mondo, accumulare esperienze e vedere cose nuove può aiutarvi molto se ad un certo punto deciderete davvero di sedervi ad una scrivania e creare con le vostre mani il vostro capolavoro. Noi ve lo sconsigliamo vivamente. Ma la decisione ultima spetta a voi e la rispettiamo (anche se non dovessimo condividerla). Se il vostro partner è un personaggio potente fate in modo che vi presenti le sue conoscenze, se il matrimonio dovesse andare male, potrebbe esservi utile avere un paracadute di emergenza che non vi faccia schiantare al suolo e vi tenga nel mondo delle conoscenze che contano.
Se non avete abbastanza fortuna, o il vostro aspetto non vi aiuta (sappiate che ad alcuni ricconi/riccone interessa l’aspetto fisico, per cui se siete giovani, ma assomigliate a Raiola o a Topo Gigio, potrebbe non andarvi bene come sperate) il nostro consiglio è quello di puntare direttamente tra gli addetti ai lavori. Editor, direttori, Grafici, meglio se trovate qualcuno che possa in qualche modo influenzare le uscite editoriali. Se si tratta del proprietario della casa editrice avete fatto bingo. Il vostro legame privilegiato vi aprirà le porte della pubblicazione e, osiamo dire, vi fornirà anche una campagna pubblicitaria con i fiocchi. E lo sappiamo bene tutti che la pubblicità è l’anima del commercio.
Un’altra alternativa all’interno del matrimonio d’interesse è quello di sposare una persona famosa (che magari lo è diventata seguendo i nostri consigli) e scrivere un libro su come sia stare accanto a lui/lei. “La mia vita accanto a Pinco Pallino” è un titolo che vi porterà tranquillamente nei primi tre posti di tutte le classifiche di vendita. E, ve lo ricordiamo anche se sappiamo che non ce ne sarebbe bisogno, non è necessario che il vostro partner sia famoso per motivi nobili, va ugualmente bene anche se è un mascalzone.
Il matrimonio d’interesse è una chiave che vi può aprire molte porte per cui non è il caso di sottovalutarlo. Provate a fare mente locale, quante persone scrivono libri solo perché ne hanno accanto altre? Quante memorie, biografie, saggi, sono stati scritti da X sulla vita di Y? In ultima analisi, quanti scrittori poi hanno dato man forte al partner affinché esso stesso scrivesse e pubblicasse? Ovviamente, sposare uno scrittore o una scrittrice vi fornisce quel benedetto canale preferenziale che state tutti cercando e inoltre vi da la possibilità di avere in casa qualcuno che probabilmente sa scrivere (a meno che non sia diventato scrittore seguendo le nostre linee guida) e che vi può dare una mano a gestire tutti gli aspetti della professione.
Quindi, pensateci bene, se vi dovete sposare, sposate qualcuno che vi possa essere utile.

Qui le altre puntate della rubrica http://senzaudio.altervista.org/?s=consigli+per+diventare&x=-1079&y=-1560

Commenti a questo post

Articoli simili

Leave a Comment

Questo sito usa  per darti la miglior esperienza d'uso. Acconsenti all'uso cliccando il tasto "Accetta" o cambia le tue {WPCA_SETTINGS_LINK}.

Cookie settings

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunctionalOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnalyticalOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.