Home Inchiostro Fresco - Recensioni di libri letti da Gianluigi Bodi CartaCarbone Festival – 15/18 Ottobre (Treviso)

CartaCarbone Festival – 15/18 Ottobre (Treviso)

by Gianluigi Bodi
cartacarbone festival

Conferenza di presentazione della seconda edizione. Treviso 23/07/2015. Copyright foto Viviana Tocchetto | Studio Piuma

Se anche a voi, come a noi, piacciono i festival letterari lo sapete benissimo che su e giù per lo stivale ne potete trovare di ogni genere. Ogni vostro gusto verrà soddisfatto.
La stagione più prolifica, in questo senso, è la stagione estiva.
Ed invece stavolta no. Un festival che parla di scrittura autobiografica ha bisogno di un periodo più riflessivo, un mese più calmo, che arrivi dopo le tempeste ormonali dell’estate e sia il momento giusto per riflettere su se stessi e sui propri obiettivi per il futuro.
Ecco quindi CartaCarbone Festival autobiografia & dintorni che dal 15 al 18 Ottobre a Treviso scenderà in campo per la sua seconda edizione. Seconda edizione significa che l’evento è giovane, che il potenziale esplosivo è enorme e che partendo dagli ottimi risultati dello scorso anno le prospettive non possono che essere delle migliori.

L’edizione di quest anno prevede 80 incontri, 150 ospiti, 18 spettacoli, 3 eventi speciali, 6 laboratori e 2 tavole rotonde. Due giorni decisamente intensi e di sicuro interesse per gli amanti della scrittura autobriografia e non solo. Gli ospiti scrittori siamo certi che soddisferanno il palato dei lettori più esigenti, esterofili o meno. Cominciando con due vecchie conoscenze di Senzaudio, Marco Peano e Duccio Demetrio, passando per Antonia Arslan, Paola Mastrocola, Paolo Maurensig, Teresa De Sio, Andrea Segre,  Fulvio Ervas e tanti altri. Segnalo inoltre la presenza di uno degli scrittori preferiti qui su Senzaudio, il grande Kader Adbolah, sentito di persona in altre circostanze e catalogato sotto la lista delle persone eccezionali.

Un altro punto a favore di CartaCarbone Festival è l’ampio spazio dedicato alla poesia, questo genere spesso bistrattato e considerato di nicchia avrà a Treviso ampio risalto con la presenza della già citata Vivian Lamarque, ma anche con Luciano Cecchinel e il poeta Vietnamita Chi Trung.

Alcuni degli icontri verteranno attorno a queste tematiche:

  • la scrittura autobiografica come mezzo di autoanalisi e di auto guarigione;
  • la biografia dei luoghi che sta dietro molti libri che verranno presentati;
  • l’amore cattivo, ossessivo, malato, e quello buono, l’amore vissuto dal e sul corpo femminile, con i racconti di Francesca Mazzucato e di Teresa De Sio;
  • l’Altro, lo straniero: l’Iran di Kader Abdolah, il Vietnam di Chi Trung, l’Armenia di Antonia Arslan, il Montenegro di Tijana Djerkovich;
  • i new media e le nuove tecnologie dell’informazione globale nel loro impatto sull’identità personale.

Per quel che riguarda Senzaudio, altri due sono gli eventi da tenere sott’occhio. Una tavola rotonda sul futuro dell’editoria indipendente e i Posters, un palcoscenico per gli autori emergenti che potranno presentare il loro libro in una incredibile staffetta letteraria.

Ad organizzare tutto questo ben di Dio un gruppo di persone davvero in gamba che da vita all’associazione culturale “Nina Vola” ( di cui fanno parte Bruna Graziani, direttrice artistica del Festival, con le sue collaboratrici Cristina Cason, Maria Grazia Tonon, Francesca Nicastro, Paola Bellin, Teresa Vendramin) e che si occupa con passione e competenza di tutti gli aspetti di CartaCarbone Festival. E’ importante sottolineare il lavoro di questa associazione culturale, ma anche di tutte quelle associazioni dello stesso genere che rendono possibile degli eventi così interessanti e culturalmente appaganti.

Raccontarvi tutto quello che è previsto durante la seconda edizione del CartaCarbone Festival è davvero impossibile, vi consiglio di fare un salto sul loro sito www.cartacarbonefestival.it oppure, di fare un salto a trovarli a Treviso dal 15 al 18 Ottobre. Anche a scatola chiusa dubito che ve ne pentirete.


Alcuni degli autori ospiti della seconda edizione di CartaCarbone festival letterario sono dunque Antonia Arslan, Paola Mastrocola, Paolo Maurensig, Luciano Cecchinel, Paolo Nori, Nanni Balestrini, Francesco Piccolo, Andrea Segre, Marco Aime, Teresa De Sio, Giulio Giorello, Valeria Parrella, Marco Peano, Kader Abdolah, Giuliano Pasini, Loriano Macchiavelli,  Annalisa Bruni, Fulvio Ervas, Vivian Lamarque, Saveria Chemotti, Giandomenico Mazzocato, Duccio Demetrio, Francesca Marciano, Valentina D’Urbano, Cristiana Sparvoli, Massimiliano Santarossa, Francesco Maino, Alessandro Cinquegrani, Francesca Mazzucato, Francesco Jori, Roberta Dapunt, Antonio Bortoluzzi, Chi Trung, Giuliana Altamura, Tijana Djerkovich, Barbara Fiorio.


Commenti a questo post

Articoli simili

8 comments

Leave a Comment